Il CRM di cui hai bisogno

Smart Health Care

A chi è rivolto

Life Lab srls ha sviluppato questo applicativo per Centri Medici; definiamo con questo termine qualsiasi centro medico che sviluppi attività sanitaria: dai centri diagnostici al singolo medico specialista. LifeinCloud individua nei soggetti della filiera sanitaria come le Cliniche, Centri medici, Centri Analisi, Medici specialisti (cardiologi, Oncologi, ecc.) che svolgono attività privatistica o collegata al SSN come mercato di riferimento.

Cosa è

Nelle gestione avanzata di relazioni in ambito professionali vengono adottate procedure di Customer Care per offrire il miglior servizio e creare relazioni costruttive da ambo le parti.

In questo ambito vengono sviluppate specifiche applicazioni che vengono sintetizzate con l’acronimo CRM: Customer Relationship Management, appunto per tracciare, consolidare, gestire la relazione tra utente e struttura sanitaria; va da sé che migliore e’ la relazione e migliori saranno i processi di trasformazione della propria attività, migliore è la comprensione del mercato di riferimento, migliori saranno i risultati professionali.

Una delle lacune dell’ambito sanitario italiano (ma anche quello internazionale) e’ quello della gestione della relazione con i propri utenti/pazienti. La lacuna si manifesta in modo palese nella relazione tra operatori sanitari e loro assistiti o potenziali tali.

LifeinCloud rivoluziona il rapporto tra paziente e Centro Medico.
Quante volte si è richiamato un paziente dopo che aveva effettuato un’analisi importante, una visita o una consilenza medica?
Quanti pazienti sono stati richiamati per controlli, accertamenti e proposte di successive indagini mediche correlate?

LifeinCloud è frutto di “un vissuto” studiato ed analizzato che conosce bene cosa voglia dire vivere questa situazione con la “ricerca del santo a cui rivolgersi”: sentirsi seguiti, assistiti è fonte di massima professionalità e qualità.

Perchè è innovativo

Qual’è la sensazione che prova un paziente più diffusamente? Sentirsi abbandonato, “perso”. Riduciamo la distanza tra Centro Medico e paziente, anzi vogliamo “abbatterla”.

LifeinCloud rivoluziona la consuetudine attuale: è il Centro Medico che segue il Paziente nella sua storia sanitaria orientandolo, consigliandolo, suggerendo e promuovendo ricerche mediche mirate e di prevenzione. Il Centro Medico diviene “promotore di salute” svolgendo tutte quelle attività di cura della relazione con i suoi Pazienti partendo dalle anomalie mediche, offrendo servizi di indagine e ricerca medica, trasformandosi in “consulente sanitario”.

I servizi di tracciabilità, di remainder e tutti i servizi che stabiliscano una prima gestione della relazione sono automatizzati.
I Centri Medici fidelizzano i loro pazienti e diventando dei “partner, dei consulenti”, al pari del geometra, avvocato, assicuratore, ecc.
I Centri Medici con LifeinCloud generano la Cartella Medica Personale ai loro Pazienti.

Gestione delle anomalie

Chiamiamo anomalie tutti quei dati sanitari non conformi che indicano valori alterati, dati fuori norma, dati da tenere particolarmente sotto controllo.

Due aspetti importanti: il paziente tende a sentirsi abbandonato e comunque poco seguito tanto più se questo possiede indici diagnostici non conformi (anomalie); altro aspetto da considerare è che qualsiasi attività del Centro Medico di supporto al paziente è da questo sempre giudicata molto positivamente. Va da sé che la gestione di anomalie è importante per l’attività di un Centro Medico che desideri realizzare un Customer Care, fondamentale per applicare un CRM: Customer Relationship Management.

LifeinCloud è un “CRM sanitario” che traccia anomalie in indagini mediche, sanitarie e da queste genera attività di Customer Care.

L’aumento dei servizi sanitari privati ha fatto emergere un’importante realtà: i Centri Medici e Centri Polidiagnostici operano con una bassa attività di cura della relazione con i propri pazienti. In molte attività una volta stabilita la relazione iniziale, si sviluppa attività di CRM (si pensi ai gestori telefonici) ma una persona che si reca presso un Centro Medico difficilmente sarà seguita: il Centro non ricontatta il paziente, non lo stimola a svolgere nuovi controlli, non promuove servizi collaterali.

LifeinCloud offre dei servizi base per la tracciabilità delle anomalie e per attività di supporto e relazione con il paziente, a questi ha aggiunto studi statistici ed elaborazione di indici al fine di elaborare apposite strategie di comunicazione e supporto ai propri pazienti.

Share